Input your search keywords and press Enter.

Cosa fare nel weekend: ecco i nostri consigli

Torna il weekend: dedicate un po’ di tempo a voi stessi e, magari, ascoltate i nostri consigli. Come sempre, tante le opzioni nel Napoletano e nel Nolano.

SERATE

Per le serate free consigliamo sempre il centro storico di Nola, assieme ai locali evergreen di Pomigliano e di Napoli (soprattutto zona “baretti“). Tante le serate dove potrete bere birre e drink ascoltando musica live. Per questa settimana, se sceglierete di dedicarvi  un drink, vi consigliamo di degustare il Margarita (ne abbiamo parlato QUI).

CONCERTI

Dopo il grande successo al Palasele di Eboli per il concerto dei TheGiornalisti, Napoli risponde con Elisa. La bravissima cantante sarà in scena in questo weekend, 30 e 31 marzo, al Teatro Augusteo (biglietti a partire da 39 euro).

CINEMA

Nel weekend in cui sbarca in tv la quarta stagione di “Gomorra – La Serie“, noi consigliamo due interessanti film al cinema: “Dumbo” (ne abbiamo parlato QUI) e “Bentornato Presidente“, ultimo film di Claudio Bisio, sequel di “Benvenuto Presidente”. Li trovate sia al Multisala Savoia che al The Space. Proprio riguardo il Vulcano Buono, attenzione all’ultima offerta: dall’ 1 al 4 Aprile il biglietto al cinema costerà 3 euro per ogni film (tranne gli EXTRA ed escluse prevendite e poltrona VIP).

TEATRO

Per gli appuntamenti a teatro consigliamo la commedia di Veronica Mazza ed Eduardo Tartaglia, “Statue Unite”, in scena a Casamarciano in occasione della seconda settimana di “Scenari al Plesco” nel bellissimo scenario di Santa Maria del Plesco (ne abbiamo parlato QUI). Sottolineiamo anche lo spettacolo, tutto in salsa rosa, “Le Figlie di Eva” alla Casa della Musica di Napoli, protagoniste Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi.

MOSTRE

Per questo weekend vi consigliamo l’attesissimo appuntamento al MANN di Napoli con la mostra su un mostro sacro dell’arte italiana: Antonio Canova. 110 opere del celebre scultore neoclassico, tra cui alcuni capolavori attualmente custoditi nella collezione artistica dell’Ermitage di San Pietroburgo. In particolare, si potranno ammirare 12 grandi marmi e circa 100 opere tra grandi modelli, bassorilievi, calchi in gesso, modellini e disegni.