Input your search keywords and press Enter.

Cosa fare nel weekend: ecco i nostri consigli

Passato l’anomalo freddo, è tempo di assaporare la vera aria d’estate. Potrebbe essere il primo weekend da mare per molte persone del territorio. In ogni caso, sono tante le cose da fare a Nola e a Napoli e provincia e noi, come sempre, vi segnaliamo alcuni eventi.

MOVIDA

Irresistibile il richiamo dei baretti napoletani, tuttavia Nola è appena entrata nel Giugno Nolano e il centro storico resta una valida alternativa. Per gli amanti della musica live, invece, consigliamo l’evento di venerdì 7 del Freqency di PomiglianoTrash Party“, l’ultima festa a tema con le canzoni più trash degli ultimi 50 anni. Ingresso a partire dalle 23.

Per quanto riguarda i concerti, la stagione estiva entrerà nel vivo, secondo noi, il 21 giugno con il concerto di Gigi D’Alessio, seguito da Nino D’Angelo, fino ad arrivare al 23 luglio con Carl Brave; potreste approfittare dei prossimi giorni per trovare sin da subito i biglietti.

CINEMA

Continuiamo a consigliare “Il Traditore“, il film su Tommaso Buscetta con il grande Pierfrancesco Favino deve essere visto a tutti i costi, è nelle sale del The Space al Vulcano Buono. Attenzione anche alle offerte: in occasione dell’Happy Monday-Tuesday (film a 3,50€) per la settimana, ci sarà la replica di Avengers Endgame.

MOSTRE

Il nostro primo consiglio per questa settimana cade su un evento nostrano e particolarmente a cuore ai nolani, ovvero la mostra dei Gigli in miniatura nella chiesa dei Santi Apostoli a Nola dal 9 al 16 giugno. A Napoli, per i più curiosi, invece segnaliamo la mostra alla Galleria Borbonica “Il sogno di Bayard e l’ingegneria borbonica”, con percorsi e disegni inediti della prima strada ferrata che arrivava fino a Portici (ultimo weekend in cui sarà disponibile la mostra).

TEATRO

Per questa settimana consigliamo l’interessante appuntamento a teatro con Massimiliano Gallo e Stefania Rocca dal titolo “Il Silenzio Grande”, il cui autore è Maurizio De Giovanni; lo spettacolo, diretto da Alessandro Gassman, è in scena al Teatro Trianon Viviani di Napoli il 9 e 10 giugno. L’opera è una commedia in due atti sui rapporti familiari.