Input your search keywords and press Enter.

Volley – McDonald’s Nola, tre ko in chiusura d’anno, Pontecagnano e Pianura non fanno sconti

Si chiude con tre sconfitte il 2014 del Nola Città dei Gigli a.s.d. Le prime squadre griffate McDonald’s, impegnate nella massima serie regionale maschile e femminile, e la compagine giovanile iscritta al campionato di serie D femminile, sono state infatti fermate nell’ultima sfida ufficiale del 2014. Ad incassare il primo stop del weekend sono state nella giornata di sabato le ragazze della prima squadra femminile, piegate dal lanciatissimo Volley Project Pontecagnano con il risultato di 3-0 nella sfida valida per la decima giornata del Girone B del campionato di serie C femminile. Copione identico a quello andato in scena il giorno seguente quando, sempre sul campo di Pontecagnano, è toccato alla serie D giovanile allenata da coach Raffaele Donnarumma piegarsi alle parietà del Volley Project per 3-0 nella decima giornata della seconda serie regionale. Infine non sono andati oltre una prova tutto cuore, i ragazzi di coach Rino Alfieri sconfitti in quel di Pianura dal Volley Club partenopeo 3-0 nel match valido per la decima giornata del Girone B del campionato di serie C maschile. In virtù di questi risultati la McDonald’s Nola femminile chiude il 2014 al quartultimo posto del Girone B della serie C con qualche punto di vantaggio sulla zona retrocessione; i ragazzi bruniani, invece, restano al terzultimo posto a pari punti però con la quartultima, l’Indomita Salerno, mentre le piccolissime campionesse della serie D, chiudono l’anno a quota 5 punti al settimo posto del girone unico di serie D giovanile.

Non fa drammi per le tre sconfitte incassate il direttore generale del sodalizio bruniano, Guido Pasciari: “Queste sconfitte non devono assolutamente abbatterci – ha dichiarato Pasciari – eravamo consapevoli delle grado di difficoltà delle tre sfide e pertanto preventivato i ko. Detto questo, adesso ci godremo qualche giorno di pausa per poi rituffarci nella preparazione in vista del 2015. Ci attende un anno ricco di impegni nel corso del quale sapremo farci trovare pronti per provare a fare qualcosa di speciale come da consuetudine. Colgo l’occasione per fare un affettuoso e caloroso augurio di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutta la nostra organizzazione ringraziando tutti coloro i quali lavorano in maniera instancabile al fianco della società. A loro, ai dirigenti, agli atleti e alle atlete, ai tecnici, ai piccoli pallavolisti, alle famiglie e ai nostri splendidi tifosi, porgiamo i nostri più sentiti auguri – ha concluso il direttore generale bruniano – promettendo a tutti un 2015 ricco di successi e soddisfazioni”.

Il Nola Città dei Gigli a.s.d. non è solo prime squadre e campionati di serie. Nella giornata di ieri, infatti, mentre le selezioni impegnate in serie C e serie D erano impegnate in trasferta, l’Under 14 maschile violava il campo dei parietà della Zeus Fiamma Torrese bissando il successo ottenuto il giorno precedente dall’Under 14 femminile. Infine, il Nola Città dei Gigli a.s.d. ha partecipato con i piccolissimi del minivolley al consueto evento prenatalizio di gioco e divertimento organizzato dal San Gennaro Vesuviano.

(Comunicato Stampa)