Input your search keywords and press Enter.

Positivo al coronavirus il sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Dopo il sindaco di Saviano, Carmine Sommese, un altro primo cittadino di un Comune in provincia di Napoli è risultato positivo al coronavirus: si tratta di Vincenzo Catapano, fascia tricolore di San Giuseppe Vesuviano. Queste le sue parole:

Cari concittadini, questa mattina ho ricevuto l’esito del tampone e, purtroppo, devo comunicarvi che sono risultato positivo al covid-19. Non ho sintomi particolari al momento e continuerò a lavorare da casa, come sono certo continueranno a fare tutti coloro i quali hanno collaborato con me e sono stati in stretto contatto con me, che dovranno essere sottoposti all’isolamento obbligatorio per 14 giorni. Continuo a chiedervi di OSSERVARE RIGOROSAMENTE tutte le misure di prescrizione impartitevi, restando a casa e mantenendo distanze sociali. Io continuerò a dare il mio contributo da casa, ma desidero rassicurarvi: grazie anche al vicesindaco Tommaso Andreoli, che mi sostituirà fisicamente, manderemo avanti efficientemente tutta la macchina degli aiuti e del sostegno, anche alimentare, per chi ha bisogno, che sarà ascoltato e preso in carico dai nostri Servizi Sociali. Nulla da temere. Guarirò, cari amici, e tornerò presto. Insieme ce la faremo.

Stamattina, dopo aver comunicato di essere risultato positivo al Covid19, ho ricevuto decine di telefonate e sto ricevendo ancora messaggi da tantissimi amici. Inoltre, in tanti, parlamentari, Sindaci, consiglieri ed amministratori di tantissime città hanno voluto sincerarsi delle mie condizioni di salute. Siccome non riesco a ringraziare tutti personalmente, desidero farlo pubblicamente: grazie a tutti, di cuore, per le manifestazioni di affetto. Pochi minuti fa, inoltre, sono stato raggiunto telefonicamente anche da Matteo Salvini, il quale desiderava sincerarsi delle mie condizioni di salute e dell’efficienza del sistema di aiuti che abbiamo messo in moto in favore delle fasce più deboli della popolazione. Desiderava, inoltre, ribadirmi il suo impegno per famiglie, commercianti ed imprenditori, in particolar modo per le filiere produttive del tessile, maggiormente presenti a San Giuseppe Vesuviano e nel nostro territorio. A breve, infatti, avrebbe avuto una videoconferenza con l’Associazione Bancaria Italiana, per chiedere alle Banche tutta la flessibilità necessaria a sostenere il nostro tessuto produttivo in questo momento difficile, già con lo sguardo orientato alla ripartenza che, auspichiamo, sia concretamente realizzabile il prima possibile. Grazie Matteo per il tuo impegno incessante. Noi ci siamo! Sempre!