Input your search keywords and press Enter.

VIDEO – I ‘The Travelers’ si raccontano: “Non siamo musicisti, ma amici accomunati dalla stessa passione” – Guarda il video

“Non siamo musicisti, ma amici che condividono la stessa passione”. Umiltà, spontaneità, valori forti. Solo alcuni dei biglietti da visita dei ‘The Travelers’, gruppo musicale dei paesi vesuviani sorto due anni fa dall’idea di alcuni amici. I viaggiatori. Un nome non casuale, perché “a noi piace fare esperienze, e abbiamo deciso di intraprendere insieme questo percorso”. ‘A spasso in questa vita’ insomma, come il nome del loro ultimo inedito. Perché tra gli Oasis e i Pink Floyd, tra il Blues e il Rock, i ‘The Travelers’ intendono trasmettere anche – e soprattutto – emozioni proprie, figlie dell’esperienza quotidiana di ognuno di loro, ragazzi genuini che hanno scelto di fare della loro più grande passione un mezzo per farsi conoscere. E perché no, apprezzare. Anche se ciò che conta, alla fine, “non è il successo o la notorietà: a noi basta suonare insieme per essere felici, e se qualcuno apprezzasse il nostro lavoro sarebbe già una grande soddisfazione”. Loro, i ‘The Travelers’, quando salgono sul palco hanno le idee chiare. Cantano e suonano affinché l’emozione che li accompagna possa coinvolgere chi li ascolta e catturare chi non ancora lo sta facendo.

I ‘The Travelers’ saranno ospiti il 31 ottobre al Peek-A-Boo di Brusciano. Per restare aggiornati consultate la loro pagina Facebook oppure il loro canale Youtube, dove è possibile ascoltare tutte le loro canzoni.

Intervista a cura di Fabio Tarantino – @FabTarantino_19

Fabio Tarantino

Giornalista e speaker, voce di Radio Punto Zero