Input your search keywords and press Enter.

Una vergogna per l’Italia! La povertà delle famiglie costrette a tirare la cinghia sui bisogni essenziali come l’alimentazione”, denuncia Carlo Rienzi, presidente della Codacons

Anche il presidente della Codacons mette fretta al Governo, accusato di non accorgersi quanto la povertà in Italia continui ad aumentare e quanto molti settori produttivi come quello alimentare stiano tracollando.

Infatti nel 2014 si è registrato, rispetto allo scorso anno, un calo dei consumi alimentari, tornati ai livelli di oltre 30 anni fa, riferisce la Codacons.

Ma non solo si compra meno in termini di quantità, ma anche di qualità. Si preferisce comprare gli alimenti più economici ma più scadenti, rinunciando a una alimentazione sana.

Questo trend è pericoloso per le ripercussioni che potrà avere sulla salute.

Siccome il binomio buona alimentazione e salute è indiscutibile.