Input your search keywords and press Enter.

Il verdetto dell’anatomopatologo Nicola Balzano: “Abusi cronici sulla piccola Fortuna”

“Abusi sessuali cronici”, questo è il terribile verdetto scritto dall’anatomopatologo Nicola Balzano al termine della sua perizia sul corpo di Fortuna, la bambina che lo scorso 24 giugno era precipitata da un terrazzo del Parco Verde di Caivano in quella che allora era sembrata una tragica fatalità. Le indagini hanno invece rivelato una verità ben più agghiacciante, fatta di pedofilia e abusi sessuali. Adesso le forze dell’ordine hanno affidato ad un psicologo infantile i disegni della bambina nella speranza di risalire attraverso essi al colpevole del delitto, mentre si vaglia la possibilità che altri bambini nel Parco Verde siano stati vittima delle medesime violenze.