Input your search keywords and press Enter.

Dagli USA in arrivo un nuovo vaccino contro il coronavirus: efficace al 94%

Dopo l’annuncio degli ottimi risultati raggiunti dal duo statunitense-tedesco Pfizer-Biontech in riferimento al vaccino contro il coronavirus efficace al 90%, sempre dagli States è in arrivo un nuovo vaccino con un alto tasso di efficacia. Si tratta dell’ultimo prodotto dell’azienda americana Moderna, pronta a chiedere l’uso per emergenza all’FDA americana dopo i risultati che in Fase 3 hanno fatto segnalare una efficacia del 94.5%. Anthony Fauci, immunologo e direttore dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Usa, ha affermato che dosi di entrambi i vaccini dovrebbero arrivare già a fine dicembre per le categorie ad alto rischio. “Non sappiamo ancora quale vaccino si rivelerà efficace – ha affermato Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Ue – L’Ema li autorizzerà solo dopo una valutazione attenta ed è per questo motivo che abbiamo bisogno di un portafogli di vaccini ampio e basato su tecnologie diverse. Ogni Stato membro riceverà il vaccino allo stesso tempo, su base percentuale, e alle stesse condizioni“. Soddisfazione anche dall’OMS che, tramite Ranieri Guerra, ha aggiunto: “I dati sul vaccino Moderna sono estremamente promettenti, la multinazionale Usa si è avvalsa anche di un contributo del governo federale americano. Immagino che i dati siano estremamente controllati. Ecco perché l’Oms auspica un’approvazione rapida degli organi regolatori per iniziare la distribuzione quanto prima“.