Input your search keywords and press Enter.

Unseen Tours, la storia delle città raccontata dalle guide senzatetto

Unseen Tours è un’impresa sociale londinese che ha lo scopo di reinserire attivamente in società i senzatetto della città. Dal 2010 la società ingaggia sfortunati senzatetto per renderli guide turistiche, proponendo giri turistici fuori dall’ordinario, proprio grazie alle particolari conoscenze di chi vive la strada. La visita costa in media 12 sterline a persona, le guide possono trattenere il 60% della cifra e il restante va ad Unseen Tours. L’iniziativa sta riscontrando notevole successo, nel primo anno di attività le prenotazioni sono state 400, ad oggi si registrano circa 3000 visitatori all’anno che usufruiscono dei servizi di 20 guide. I tour nei vari quartieri della città durano circa 1 ora e 45 minuti, ognuno di questi offre visite a particolari attrazioni, racconti di leggende metropolitane ed esperienze personali. I 4mila volontari che mandano avanti la società continuano con il loro lavoro e raccolgono anche un sostanzioso e meritato successo, per loro è importante che i senzatetto siano visti sotto una nuova luce, sia da parte dei londinesi che dai turisti stranieri. Finire a vivere per strada è una tragedia che può colpire inaspettatamente, sono innumerevoli le storie personali di chi si è ritrovato senza niente, tra queste c’è quella di Viv Askeland, oggi sessantenne, arrivata dalla Norvegia a Londra con tante speranze e progetti, purtroppo tutti naufragati; oggi dopo anni da clochard ha saputo rimettersi in gioco grazie all’opportunità offerta da Unseen Tours.

di Marco Sigillo

Marco Sigillo

Classe 1991, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazioni all’Università Federico II di Napoli. Appassionato di comunicazione e scrittura, collabora con 081news dal dicembre 2015, interessandosi soprattutto di temi di portata nazionale ed internazionale. Giornalista pubblicista dal 2019.