Input your search keywords and press Enter.

Una pioggia di fondi per coprire le buche e rifare il look a Casamarciano

CASAMARCIANO – Fondi per coprire tutte le buche delle strade del paese e per avviare un restyling di edifici pubblici e quartieri. La somma di 350mila euro, finanziata grazie alla ricognizione delle risorse previste dalla legge 219 del 1981, sarà utilizzata dall’amministrazione comunale di Casamarciano per mettere in atto una operazione “tappabuchi” che consenta di intervenire laddove i cittadini segnalano la necessità di asfaltare arterie per la presenza di avvallamenti e crepe. La delibera prevede ulteriori interventi di urbanizzazione e di recupero socio-culturale che toccano tutte le aree del paese. Dalla Gescal, in cui sono previsti interventi per i servizi igienici e la palestra della scuola, alle strade via Starza, via Olivella e via Alighieri in cui sarà potenziata l’illuminazione. Da piazza Umberto I (con la sistemazione del portico e l’eliminazione delle barriere architettoniche della Biblioteca) a località Quaranta Moggi- in cui sarà costruita una rotatoria stradale. In agenda anche la realizzazione di un parcheggio, la sistemazione della facciata della scuola e la realizzazione di 24 fosse nel Cimitero cittadino.