Input your search keywords and press Enter.

Tutto pronto per la Notte degli Oscar. L’Italia rappresentata dal solo maestro Morricone

Dopo l’assegnazione dei Golden Globe la lotta per gli Oscar 2016 entra nel vivo, è stata diramata infatti la lista di tutti i candidati e i film che potrebbero ricevere un premio nella magica notte del 28 Febbraio. Per l’Italia in lizza solo Ennio Morricone per la migliore colonna sonora, 12 le nomination per “Revenant” con Leonardo Di Caprio protagonista ,mentre spicca la nomination a Stallone per la categoria miglior attore non protagonista nel film “Creed” (ricordiamo che Stallone aveva ricevuto le sue uniche 2 candidature all’oscar nel 1977 come miglior attore protagonista e miglior sceneggiatura originale, grazie al film Rocky). Ecco di seguito la lista completa.
– Miglior film. Otto sono i film candidati alla categoria più importante, miglior film: “La grande scommessa” di Adam McKay, “Il ponte delle spie” di Stephen Spielberg, “Brooklyn” di John Crowley, Mad Max: “Fury Road” di George Miller, “The Martian” di Ridley Scott, Revenant, Redivivo di Alejandro Gonzales Inarritu, ”Room” Lenny Abrahamson,”Il caso Spotlight” di Tom McCarthy.
– Miglior attore protagonista. 5 sono i candidati al migliore attore protagonista: Bryan Cranston in “Trumbo”; Matt Damon in “The Martian”, Leonardo DiCaprio in “Revenant- Redivivo”, Michael Fassbender in “Steve Jobs”, Eddie Redmayne in “The Danish Girl”; si ricordi che lo stesso Eddie Redmayne ha vinto l’Oscar per la stessa categoria lo scorso anno per “La teoria del tutto”.
– Miglior attrice protagonista: Cate Blanchett per “Carol”, Brie Larson in “Room”, Jennifer Lawrence per “Joy”, Charlotte Rampling per “45 anni”, Saoirse Ronan per “Brooklyn”.
– Miglior attore non protagonista: Christian Bale per “La grande scommessa”, Tom Hardy in “Revenant – Redivivo”, Mark Ruffalo per “Il caso Spotlight”, Mark Rylance per “Il ponte delle spie”, Sylvester Stallone per “Creed”.
– Miglior attrice non protagonista: Alicia Vikander per “The DanisH Girl”, Jennifer Jason Leigh per “The Hateful Eight”, Kate Winslet per “Steve Jobs”, Rachel McAdams per “Il caso Spotlight” e Rooney Mara per “Carol”.
– Miglior regia: Alejandro Gonzales Inarritu per “Revenant – Redivivo”, Adam McKay per La grande scommessa “Room” di Lenny Abrahamson, George Miller per “Mad Max: Fury Road” e Tom McCarthy per “Il caso Spotlight”.
– Miglior colonna sonora: Ennio Morricone per “The Hateful Eight”, John Williams per “Star Wars”, Carter Burwell per “Carol”, Johann Johannsson per “Sicario” e Thomas Newman per “Il ponte delle spie”.
– Miglior sceneggiatura originale: “Il ponte delle spie”, “Ex Machina”, “Inside Out”, “Spotlight”, “Straight Outta Compton”.
– Miglior sceneggiatura non originale: “La grande scommessa”, “Brooklyn, Carol”, “The Martian”, “Room”.
Miglior film straniero: “El abrazo del serpiente” (Colombia), “Mustang” (Francia), “Il figlio di Saul” (Ungheria), “Theeh” (Giordania), “A War” (Danimarca).
Miglior film d’animazione: “Anomalisa”, “Boy and the World”, “Inside Out”, “Shaun the Sheep Movie”, “When Marie Was There”.

di Vincenzo Persico