Input your search keywords and press Enter.

Truffa in patria, arrestato ungherese residente a Palma Campania

Era in un hotel quando i carabinieri della compagnia di Marano lo hanno localizzato per dare esecuzione a un mandato di arresto ai fini dell’estradizione emesso dalla Corte d’Appello di Firenze sulla scorta di un mandato di arresto europeo dell’autorità giudiziaria ungherese.
Laszlo Dula, un 22enne ungherese domiciliato a Palma Campania, è ritenuto responsabile di truffa e falso documentale commessi in Ungheria.
Tratto in arresto, dopo le formalità è stato tradotto al carcere di Poggioreale.