Input your search keywords and press Enter.

Nessun posto libero e passeggeri anche in piedi: i viaggi dei traghetti per Napoli ai tempi del coronavirus

Passeggeri in piedi, tutti i posti occupati, passeggeri anche senza mascherina. E’ il viaggio da incubo descritto da alcune testimonianze arrivate in redazione. Le immagini riguardano, in particolare, il viaggio sul traghetto nella tratta Ischia – Napoli delle 15:30 del 31 agosto. Altre segnalazioni, tuttavia, ci erano giunte già il mese scorso sempre in riferimento a viaggi marittimi a Capri e Ischia con traghetti ed aliscafi. “Era davvero una baraonda, tutti ammassati, senza distanziamento e qualcuno non aveva neanche la mascherina; sono saliti tutti, senza alcun scaglionamento. Fortunatamente abbiamo trovato una fila di posti liberi per tutta la nostra famiglia, avevamo con noi anche bambini piccoli“: ci raccontano dei passeggeri. Il boom di contagi di rientro ormai è davvero preoccupante e, oltre al buon senso di tutti i cittadini, servirebbero sicuramente più controlli da parte degli addetti ai lavori.