Input your search keywords and press Enter.

Tragedia alla Solfatara: 3 morti

Una vera e propria tragedia si è consumata ieri nella zona della Solfatara, l’area vulcanica nella zona dei Campi Flegrei dove è possibile visitare il meraviglioso paesaggio che si crea grazie alle emissioni di vapore e gas a forte componente solfurea. Tre persone sono morte: padre e madre, nel tentativo di inseguire il figlio che aveva oltrepassato la cordicella che delimita l’area visitabile da quella interdetta, sono caduti insieme a quest’ultimo in una voragine apertasi all’improvviso sotto di loro a seguito dell’emergenza maltempo degli scorsi giorni. I tre avrebbero anche perso i sensi prima di cadere a causa della grande quantità di gas esalati. Inutili sono stati i tentativi da parte dei soccorsi di trarli in salvo. Alla tragedia è fortunatamente scampato un altro figlio della coppia di 7 anni.

Le vittime erano dei turisti in visita nel sito che risiedevano a Meolo, in provincia di Venezia. Solidarietà ai concittadini e ai familiari è stata espressa dal sindaco di Pozzuoli che ha anche proclamato per domani una giornata di lutto cittadino.

Vincenzo Persico

Classe 1991, laureato in Economia Aziendale all’Università Federico II di Napoli ed Esperto Contabile. Interessi particolari : sport, politica e soprattutto economia. Si occupa per il giornale, in particolare, di Tributaria ed economia nazionale.