Input your search keywords and press Enter.

Tra musica e teatro prende vita il Natale “plastic free” a Casamarciano

Natale plastic free a Casamarciano. Il sindaco Andrea Manzi consegna agli alunni dell’istituto Costantini borracce di alluminio per eliminare l’utilizzo della plastica e sensibilizzare i ragazzi ai temi ambientali. L’iniziativa rientra nell’ambito degli appuntamenti del “Natale a Casamarciano” promossi dall’amministrazione comunale. Ricco il programma che coniugherà teatro e poesia, musica, intrattenimento per i più piccoli e degustazioni.

Si inizia alle 19.30 di domenica 15 dicembre con il concerto di musica napoletana dei “Sona Mò del maestro Biagio Fortunato con la partecipazione della band di Massimo Castagnini “Over the music“. L’appuntamento è in piazza Umberto I dove, al termine della performance musicale, l’avvocato Antonio Passero accoglierà “alla sua maniera” gli ospiti accompagnandoli in una gustosa serata gastronomica. E la musica farà da protagonista anche il 22 e il 26 dicembre con due concerti in programma nella parrocchia di San Clemente. Non solo esibizioni musicali ma anche teatro e poesia. Il 22 dicembre, infatti, l’attore Gennaro Caliendo racconterà il Natale attraverso una serie di poesie dedicate, mentre il 28 dicembre sarà la compagnia teatrale Hyria di Casamarciano ad aprire il sipario con il nuovo spettacolo teatrale. Momenti riservati, poi, ai bambini con il Villaggio di Babbo Natale in programma domenica 22 dicembre dalle 10.30 in piazza Monumento ed il 5 gennaio, in occasione dell’Epifania, con il Forum dei Giovani. Non manca la solidarietà, con l’ormai appuntamento fisso del Capodanno delle lanterne e la sinergia con le associazioni.

Soddisfatta, ha così parlato l’assessore alla Cultura, Carmela De Stefano:

È un Natale a misura di famiglia con iniziative mirate a ricreare la giusta atmosfera, da vivere con gioia e spensieratezza. Abbiamo voluto mettere su eventi che rispecchiassero la tradizione, puntando sulla condivisione e sulla socializzazione, con lo sguardo rivolto alla solidarietà e ai temi ambientali.

Sono arrivate anche le dichiarazioni dell’assessore con delega agli eventi, Angelo Piscitelli:

È la sinergia lo strumento principale per l’affermazione di progetti nuovi capaci di attrarre e rendere competitivo un territorio. Sono certo che gli eventi in cartellone siano l’espressione di questa bella comunità che farà sentite la sua partecipazione in ogni singolo appuntamento.

Infine, il sindaco Andrea Manzi ha così commentato:

Ringrazio quanti hanno collaborato alla realizzazione del programma, dalle associazioni alle scuole. Solo ‘facendo rete’, soprattutto in questo momento in cui ci apprestiamo a vivere la dolce ricorrenza, possiamo raggiungere buoni risultati. Auguro alla mia straordinaria comunità giorni di festa felici e sereni nel segno di ciò che rappresenta il Natale e nel rispetto della memoria, strumento indispensabile per la crescita del paese. Auguri.