Input your search keywords and press Enter.

Torna sul mercato il Nokia del film Matrix

Il cellulare reso celebre da una scena del film Matrix ritorna sul mercato. Stiamo parlando del Nokia 8110, da pochi giorni tornato in circolazione. Indimenticabile per la sua forma “a banana”, si presenta con un nuovo look che però non dimentica di strizzare l’occhio al design originale. Presentato in anteprima lo scorso febbraio al Mobile World Congress, costerà 89€ e sarà disponibile in due colori, nero e giallo. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il Nokia 8110 presenta connettività wi-fi, navigazione in 4G, GPS, radio, bluetooth e una memoria interna di 4GB espandibile. Lo schermo, molto piccolo rispetto agli smartphone di ultima generazione, è da 2.45 pollici con una risoluzione 320×240 pixel. Poca attenzione è stata posta nel reparto foto, dove troviamo soltanto una fotocamera da 2 megapixel, mentre risulta assente quella frontale. Nel rispetto della tradizione anni ’90, non c’è il touchscreen ma un tastierino che appare da un’apertura a scatto. Da segnalare che la casa produttrice assicura una durata della batteria di 25 giorni in standby.

Alberto Colombo, general manager di HMD Italia, ha commentato: “Questo classico rivisitato rappresenta un’innovazione in termini di design e funzionalità. Il Nokia 8110 è stato creato per stare nel palmo della mano“. Viene da pensare che forse la forma curva potrebbe dare qualche fastidio a chi è abituato a portare nelle tasche il proprio smartphone. In ogni caso l’8110 punta sicuramente a soddisfare un pubblico di nicchia, lontano da Instagram e più vicino al celebre giochino Snake, ovviamente già preinstallato. Questo Nokia sarà per molti l’opportunità di portare nel presente un pezzo di nostalgia e forse il prezzo relativamente contenuto potrà anche spingere qualche acquirente ad utilizzarlo come dispositivo “di riserva”.

Marco Sigillo

Classe 1991, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazioni all’Università Federico II di Napoli. Appassionato di comunicazione e scrittura, collabora con 081news dal dicembre 2015, interessandosi soprattutto di temi di portata nazionale ed internazionale. Giornalista pubblicista dal 2019.