Input your search keywords and press Enter.

Il re degli Oscar Tom Hanks ora dovrà vincere anche contro il coronavirus

Continua a imperversare il dramma del Covid-19. Il contagio si è ormai allargato su scala mondiale, raggiungendo anche Hollywood. Tom Hanks e la moglie Rita Wilson, 63 anni entrambi, sono le prime celebrità cinematografiche ad aver annunciato di aver contratto il Coronavirus. Queste le parole postate dall’attore il 12 marzo sul suo profilo Instagram: «Ciao gente! Rita e io ci troviamo quaggiù in Australia. Ci sentivamo un po’ stanchi, come se avessimo il raffreddore e dolori muscolari. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche lievi febbri. Per fare le cose correttamente, com’è necessario nel mondo in questo momento, ci siamo sottoposti al test per il Coronavirus e siamo risultati positivi».

I coniugi Hanks si trovano in Australia per lavoro: l’attore era infatti impegnato sul set dell’ultimo film di Baz Luhrmann, il regista di Romeo + Giulietta di William Shakespeare (QUI la nostra recensione), Moulin Rouge! e Il grande Gatsby. Il nuovo film racconterà gli esordi di Elvis Presley e Hanks vestirà i panni di Colonel Tom Parker, il manager che creò il mito Elvis.

«E adesso?» prosegue l’attore nel suo post Instagram. «Seguiremo i protocolli medici. Rimarremo sotto osservazione e staremo in isolamento per tutto il tempo necessario per la salute e la sicurezza pubblica. Lo affronteremo giorno per giorno. Vi terremo aggiornati. Prendiamoci cura di noi stessi! Hanx».

Il giorno dopo, 13 marzo, l’attore ha postato una foto con la moglie, ringraziando tutti quelli che si stanno prendendo cura di loro ed esortando i fan a seguire le raccomandazioni degli esperti per affrontare e sconfiggere il virus.

L’ultimo post, invece, è del 15 marzo: un breve messaggio di ringraziamento e incoraggiamento accompagnato dalla foto della colazione.

In un momento drammatico come questo, il messaggio della superstar, positivo nonostante il contagio, arriva dritto al cuore dei fan. Tom Hanks è uno dei più grandi attori viventi, amato sia dal pubblico che dall’Accademy: ricordiamo che è l’unica star, insieme a Spencer Tracy, ad aver vinto due Oscar di seguito, e quella che nel complesso detiene il maggior numero di statuette, superato solo da un altro mostro sacro che risponde al nome di Meryl Streep. Fra i tanti film interpretati da Hanks, ricordiamo almeno Philadelphia (1993), Forrest Gump (1994), Apollo 13 (1995), Salvate il soldato Ryan (1998), Il miglio verde (1999), Cast Away (2000), Era mio padre (2002), Prova a prendermi (2002), The Terminal (2004), Ladykillers (2004), Il codice da Vinci (2006), Angeli e demoni (2009), Cloud Atlas (2012), Inferno (2016), Sully (2016), The Post (2017).

Un augurio sentito di pronta guarigione va a Hanks e alla moglie da parte di tutta la redazione di 081 News.

Forza Forrest!

Felice Sangermano

Classe 1986, appassionato di cinema e letteratura. Freelance blogger e scrittore. Autore preferito: Louis-Ferdinand Cèline. "Sono un po' più allegro di lui però" dice lui.