Input your search keywords and press Enter.

Toccata e fuga di Renzi a Napoli. Che dice: “Il Sud che mi interessa è quello che vince”

Arriva in elicottero, e dopo l’atterraggio all’aeroporto militare, si reca nello stabilimento  “Atitech”, che si occupa di riparazione degli aerei.

Accolto dal padrone di casa Gianni Lettieri, proprietario dello stabilimento e anche candidato a Sindaco di Napoli alle prossime elezioni.

Il feeling tra i due scatta subito, Renzi – Lettieri, una accoppiata che convince quelli che Napoli la guardano dall’alto delle sue eccellenze e non dal basso delle sue miserie.

Infatti il presidente del Consiglio visitando lo stabilimento di Lettieri dice: “ E’ questo il Sud che mi interessa. Il Sud che vince”.

Su Bagnoli non si esprime proprio, così come non gli preme assolutamente far visita al Sindaco di Napoli in carica, De Magistris, che comunque segue da lontano questa toccata e fuga di Renzi e il giorno dopo la visita di Renzi  alla “Atitech”, De Magistris rilascia questa dichiarazione:

Renzi sta facendo una cosa gravissima, sta violando la Costituzione, non tiene in alcun modo alla città di Napoli, non dialoga con gli organi rappresentativi e con un Sindaco eletto democraticamente. Non tiene conto del Consiglio comunale e dei cittadini

Un atteggiamento senza precedenti, perfino peggiore delle azioni dei 3 Governi precedenti. Ma noi siamo stufi di queste passerelle, la sua è stata incommentabile”