Input your search keywords and press Enter.

“Terrone del c***o” ad un tifoso del Napoli: è bufera su un dirigente dell’Atalanta

Ha fatto scalpore nelle ultime ore l’epiteto pronunciato da un dirigente dell’Atalanta Calcio nei confronti di un tifoso napoletano. L’uomo si era avvicinato al pullman della squadra bergamasca all’arrivo a Torino per il match contro la Juve e aveva lanciato una provocazione al mister Gasperini: Allora, mister, ve la giocate la partita contro la Juve o gliela regalate come al solito? Forza Napoli“. Il coach atalantino aveva risposto con un secco “Vai a pedalare“, ma gli aveva fatto subito eco il suo dirigente che aveva rincarato la dose con Vai via terrone del c***o“. La scena non è passata inosservata ed è stata diffusa sui social arrivando, nelle ore successive, anche in Procura Federale (aperto un procedimento per violazione agli artt. 4 e 28 del Codice di giustizia sportiva).

Il dirigente è stato poi identificato nel team manager Mirco Moioli che, citato dall’ANSA, ha chiesto scusa attaccando comunque l’autore della provocazione:”Mi scuso per l’espressione usata nei confronti di questo pseudo tifoso. Mi scuso per non essere stato in grado di mantenere la calma di fronte alle accuse gravi ed infamanti di questo signore che, evidentemente, aveva preparato la provocazione. Non mi sto giustificando, sono consapevole di aver sbagliato, anche nei confronti dell’Atalanta“.