Input your search keywords and press Enter.

Terremoto nell’amministrazione di San Felice a Cancello: sindaco e parte della giunta in manette

Un vero e proprio terremoto ha scosso l’amministrazione comunale di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta; gli uomini dei Carabinieri di Maddaloni hanno infatti eseguito ieri mattina un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del sindaco e di diversi membri appartenenti alla giunta cittadina. Oltre ai suddetti soggetti ritenuti responsabili di associazione a delinquere, corruzione, concussione, finanziamento illecito ai partiti, turbata libertà degli incanti e truffa, anche diversi imprenditori sono finiti nel mirino della magistratura per gli stessi motivi.

 

di Vincenzo Persico