Input your search keywords and press Enter.

Terra dei Fuochi: l’ultimo grave incendio è alla Kleiner di Acerra

Estate letteralmente di fuoco nella Terra dei Fuochi, 4 roghi importanti nei paesi vesuviani e tanti altri minori. L’ultimo, in ordine di tempo, risale a ieri sera. Ad Acerra è andato a fuoco il colorificio Kleiner; una nube tossica ha avvolto l’edificio e tutta l’area circostante, creando un preoccupante focolaio di problemi per la salute dei cittadini. La sera prima invece era andato a fuoco un deposito giudiziario a Torre del Greco. Sempre ad Acerra sono andate a fuoco due discariche, colme di amianto e di scorie di fonderie. Tanti sono stati anche gli incendi minori nelle zone vesuviane nel periodo festivo; la situazione si fa più preoccupante se si pensa che molti incendi sono dolosi. Come riporta il Corriere del Mezzogiorno, Il Movimento 5 Stelle attacca direttamente la camorra mentre gli ambientalisti della zona gridano alla disperazione. Una Terra dei Fuochi sempre più in ginocchio, sempre più messa a ferro e fuoco,