Input your search keywords and press Enter.

Tag

parco verde

Controlli al Parco Verde: scoperte lastre alle porte, cocaina e telecamere

Gli agenti del Commissariato di Afragola, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, delle unità cinofile antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, della Polizia Locale di Caivano e di personale tecnico del Comune di Caivano, hanno effettuato un’operazione “alto impatto” nel Parco Verde di Caivano per individuare e rimuovere manufatti abusivi e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Le operazioni di bonifica hanno consentito di sequestrare 3…

la foto in questione non riguarda il blitz raccontato

Sgominata banda di spacciatori nel Parco Verde di Caivano: 5 arresti

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, a Caivano, hanno dato esecuzione ad un fermo di indiziato di delitto emesso dal P.M. della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura partenopea nei confronti di 5 indagati ritenuti gravemente indiziati, a vario titolo, associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti, detenzioni di…

Caivano: 17 arresti nel clan Sautto – Ciccarelli per estorsione e associazione mafiosa

Nella mattinata del 12 novembre i Carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 17 indagati ritenuti affiliati al clan Sautto – Ciccarelli, attivo…

Caso Fortuna Loffredo: tensione a Caivano, avvocato Pisani inseguito e giornalisti minacciati

Ha davvero dell’assurdo quello che sta accadendo alla famiglia della piccola Fortuna Loffredo, la bambina morta al Parco Verde di Caivano, e al legale che la sta difendendo, l’avvocato Angelo Pisani. Quest’ultimo nella giornata di Sabato è stato costretto a scappare dopo essere stato inseguito da quattro scooter con a…

Il verdetto dell’anatomopatologo Nicola Balzano: “Abusi cronici sulla piccola Fortuna”

“Abusi sessuali cronici”, questo è il terribile verdetto scritto dall’anatomopatologo Nicola Balzano al termine della sua perizia sul corpo di Fortuna, la bambina che lo scorso 24 giugno era precipitata da un terrazzo del Parco Verde di Caivano in quella che allora era sembrata una tragica fatalità. Le indagini hanno…