Input your search keywords and press Enter.

Suor Cristina, la vincitrice di the Voice, è al centro di una bufera

Suor Cristina, a furor di popolo, proclamata la vincitrice di “The Voice 2014”, non solo per le sue qualità canore, ma anche per la sua carica di simpatia e di energia pura che portava sul palco ad ogni sua esibizione.

Ballava, cantava, entrava nel pezzo come una professionista, con un passione che travolse il pubblico e i coach (Noemi, Carrà, JAx, Pelù), che ad ogni sua esibizione non potevano far altro che passarsi le mani tra i capelli per la sorpresa, l’incredulità di quanto una suora potesse essere così esplosivamente coinvolgente.

Al punto che la stampa, la paragonò alla protagonista di “Sister act”, il famoso film interpretato da Woopi Woolberg.

Oggi, Suor Cristina, alla quale hanno internazionalizzato il nome in Sister Cristina, ha pubblicato un album e un video in cui canta “Like a virgin” di Madonna.

Questa performance ha scandalizzato i Vescovi, che la accusano di aver ceduto alle logiche del mercato commerciale: “L’operazione commerciale ci sembra quantomeno furbetta” commentano: “Lo dimostra la scelta di girare il video nella stessa location dell’originale (Venezia)

Chissà cosa ne pensano le sue consorelle?

Ed è lecito chiedersi: cosa vorrà fare da grande Suor Cristina ? La cantante o la suora?