Input your search keywords and press Enter.

Studenti manifestano per le strade di Napoli. Bloccato il traffico in via Brin

Si avvicina il 2 ottobre, quando Napoli sarà incendiata dalle proteste, che si prevedono tumultuose, contro il vertice della Bce.

E già nell’aria tira il vento agitato del malcontento, della ribellione.

L’atmosfera in città sembra surriscaldata dal desiderio di rivendicare a voce alta i propri diritti.

Oggi , infatti a suon di slogan e striscioni, studenti universitari, in occasione dell’inaugurazione delle residenze universitarie dell’”Orientale”, sono scesi in strada a protestare, esibendo striscioni e gridando slogan contro la Regione.

Questi gli slogan: “ I nostri soldi? La Regione mette zero sul diritto allo studio”.

Intanto in queste ore, le loro proteste hanno bloccato il traffico in via Brin