Input your search keywords and press Enter.

Nola: il Giordano Bruno del maestro Santaniello esposto al Doma di Napoli

Da Nola a Napoli, il ricordo di Giordano Bruno rivive. Il filosofo Nolano riconosciuto a livello mondiale e morto “eretico” sul rogo in Campo de’ Fiori a Roma rinasce nella scultura del maestro nolano Leopoldo Santaniello. La statua sarà infatti esposta al museo Doma della Basilica di San Domenico Maggiore di Napoli dal 21 maggio al 30 settembre, proprio nel complesso che dopo Nola divenne la seconda casa del filosofo.

Nella sagrestia che ospita le Arche dei Re Aragonesi sarà possibile ammirare una statua in cartapesta a grandezza (quasi) d’uomo del grande filosofo. Oltre a quest’opera, inoltre, la comunità nolana, sempre a cura del maestro Santaniello, ha nel periodo natalizio un proprio contributo museale a Napoli consistente in una natività in cartapesta a grandezza naturale che viene esposta basilica di San Lorenzo Maggiore.