Input your search keywords and press Enter.

Un settore dello stadio di Somma Vesuviana sarà intitolato al carabiniere Mario Cerciello Rega

Un settore dello stadio “Felice Nappi” di Somma Vesuviana sarà intitolato a Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso in servizio a Roma nella notte tra il 25 e 26 luglio. Nella giornata del 25 settembre, a 60 giorni dalla tragica scomparsa del Vice Brigadiere, la Lega Pro e il Comune di Somma Vesuviana dedicheranno una giornata in sua memoria. Saranno coinvolti giovani ragazzi, studenti e Istituzioni. Si parlerà di legalità, valori e vita, affinché la tragica morte del Vice Brigadiere Cerciello possa valorizzare l’impegno quotidiano di tutte le Forze dell’Ordine.

Nel pomeriggio, poi, presso lo stadio di Somma Vesuviana, sarà organizzato un quadrangolare di calcio e, nell’ occasione, un settore dell’impianto sarà intitolato a Mario Cerciello Rega. Verrà inoltre presentato il progetto di solidarietà “Valori e legalità in campo per la vita”.

IL PROGRAMMA

Ore 10:00
Assemblea degli studenti presso il Teatro Summarte (Via Roma 15 – Somma Vesuviana). Saranno presenti personalità istituzionali e sportive per ricordare e raccontare i valori della vita e della legalità.

Ore 12:00
Messa commemorativa per il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega a 60 giorni dalla sua tragica e prematura scomparsa. La cerimonia si terrà presso la Parrocchia S.Giorgio Martire di Piazza Vittorio Emanuele III nr. 1 a Somma Vesuviana.

Ore 14:30
Cerimonia di intitolazione di un settore dello stadio comunale “Felice Nappi” di Somma Vesuviana al Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega.

Ore 15:00
Quadrangolare U17 di 2 partite da 45 minuti ciascuna: prima partita Ore 16:00 – Seconda partita Ore 16:45 -Premiazioni degli atleti e consegna del “Progetto di Solidarietà”