Input your search keywords and press Enter.

Serie B, scandalo calcio-scommesse: 10 arresti, coinvolto anche il genoano Izzo

È quasi estate, il campionato è terminato, la Nazionale sta preparandosi ad una nuova avventura in campo europeo. Quale occasione migliore per un nuovo scandalo calcistico? Eccolo, puntuale come sempre. Non ha ancora un nome ma è relativo alla combine di alcune partite in Serie B della stagione 2013-14. Coinvolto è il gruppo camorristico “Vanella Grassi” di Secondigliano. Questa mattina all’alba, secondo fonte ANSA, i carabinieri di Napoli hanno arrestato 10 persone al termine dell’inchiesta della Dda di Napoli – dopo alcune intercettazioni telefoniche – sull’attività del club sulla nota abitudine delle scommesse sportive. Tra gli indagati c’è anche Armando Izzo, classe ’92, difensore del Genoa fresco di convocazione in Nazionale. Ex Napoli, Izzo è nell’elenco degli indagati con Francesco Millesi e Luca Pini. Due le gare sospette: Avellino-Reggina 3-0, Modena-Avellino 1-0. Siamo solo all’inizio.