Input your search keywords and press Enter.

Sequestrata fabbrica tessile a Terzigno

E’ stato sequestrato oggi a Terzigno uno stabile di 150 metri quadri adibito a fabbrica tessile. All’interno sono stati infatti trovati e confiscati materiali tessili e una ventina di macchine per cucire, mentre il titolare, un cinese di 41 anni residente a Terzigno, è stato denunciato. Lo stabile violava la normativa per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, quella igienica e quella sullo smaltimento dei rifiuti.