Input your search keywords and press Enter.

Scoperto traffico di auto clonate tra la Campania e la Spagna

Rubavano le auto in Italia, ne alteravano i numeri di telaio e le targhe in modo da farle sembrare identiche ad altre ancora in circolazione, le rispedivano in Spagna e le “ripulivano”. Così avevano messo su un fiorente mercato di clonazione e riciclaggio di auto rubate tra l’Italia e la Spagna. Sono finiti in manette 5 soggetti in Italia (di cui due residenti in Toscana e 3 in Campania, più specificatamente ad Agerola e a Santa Maria la Carità) e 10 in Spagna, in provincia di Valencia. L’indagine è stata condotta dalla Procura di Torre Annunziata, nelle scorse ore è scattata l’operazione dei Carabinieri di Torre, in collaborazione con la Guardia Civil spagnola. Trovata, inoltre, una pistola semiautomatica con matricola abrasa. Le indagini erano partite nel 2017.