Input your search keywords and press Enter.

Scisciano: entra nel vivo la “Sagra della noce”

Dopo il convegno di presentazione del progetto, tenutosi sabato lo scorso 6 ottobre presso la Chiesa di San Giovanni Battista, entra nel vivo la “Sagra della Noce” di Scisciano, giunta alla sua ventiduesima edizione. Si ricomincia sabato 13 e domenica 14 ottobre, a partire dalle ore 20,00, presso il parcheggio comunale in via Sabato Borzillo, dove sarà possibile degustare prelibati piatti in cui la noce sarà l’ingrediente protagonista. Mezze maniche con salsa di noci, speck e funghi; specialità a base di pasta fresca e noci, bocconcini di pollo in salsa di noci, zafferano ed erbette aromatiche, dolci tipici e gelati alla noce, oltre a tante gustose sorprese, comporranno il ricco menù della due giorni.

Le due serate saranno animate dalle esibizioni e dagli spettacoli a cura di artisti di strada (trampolieri, giocolieri, mimi e illusionisti) che interagiranno con il pubblico creando divertenti momenti di intrattenimento. Il menù della sagra sarà disponibile anche domenica a pranzo nell’ambito di speciali percorsi di degustazione cui sarà possibile partecipare su prenotazione.

Sempre di domenica, a partire dalle ore 10,00, si terrà l’escursione guidata di trekking urbano, con partenza da piazza XX Settembre. L’escursione condurrà i partecipanti alla scoperta dei noceti presenti sul territorio di Scisciano e a scoprire la storia e le caratteristiche di tale preziosa coltivazione. Il progetto è promosso dal Comune di Scisciano in collaborazione con la locale Associazione Arcifelix e co-finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del “Programma regionale di eventi per la promozione turistica e la valorizzazione culturale dei territori. Periodo giugno 2018 – giugno 2019.”