Input your search keywords and press Enter.

Gli artisti di Casamarciano saranno i protagonisti del quinto appuntamento di Scenari

È la donna ribelle il tema scelto dalla compagnia teatrale Hyria di Casamarciano per il quinto appuntamento di “Scenari al Plesco”. Lo spettacolo, in scena domenica 5 maggio a partire dalle ore 19.00 nella suggestiva cornice del complesso Badiale, non vuole essere un semplice omaggio all’universo femminile attraverso la forma prima del monologo e poi della commedia, ma anche un esperimento artistico in cui far confluire le diverse forme culturali. L’idea è del regista Giovanni Cavaccini, che ha pensato bene di coinvolgere, oltre agli attori del suo gruppo teatrale, anche il coro della parrocchia di San Clemente diretto, da Teresa Restaino, e la scuola di danza di Corrado Iannicielli.

Stavolta giochiamo in casa – dichiara il sindaco Andrea ManziScenari al Plesco infatti non è solo palcoscenico per tanti artisti affermati ma anche l’occasione per i gruppi locali di esprimersi raccontando la propria arte nei modi e nei tempi che meglio li rappresentano. Un ringraziamento alla compagnia Hyria di Casamarciano per aver accolto ancora una volta l’invito a partecipare ed in particolare a Giovanni Cavaccini per aver voluto sperimentare mettendo su uno spettacolo originale e variegato che racchiude la sintesi perfetta del concetto di arte. Sono certo – conclude Manzi – che questa novità sarà accolta con vivo entusiasmo dal pubblico“.