Input your search keywords and press Enter.

Sbarcati a Pozzallo i 363 migranti della Open Arms

I 363 migranti salvati dalla ong spagnola Open Arms in 5 diverse operazioni hanno toccato terra. Il Viminale ha dato l’ok allo sbarco sulle coste italiane dopo il diniego di Malta. Nella giornata di domenica 2 febbraio la nave ha toccato le coste di Pozzallo, dopo giorni di viaggio in precarie condizioni. I controlli sono durati diverse ore per via dei nuovi protocolli sanitari stabiliti in seguito all’emergenza coronavirus. I migranti prenderanno posto nell’hotspot di Pozzallo, al momento vuoto.