Input your search keywords and press Enter.

Sarri firma con la Juve e a Napoli spunta il pastore in versione Giuda

Maurizio Sarri è il nuovo allenatore della Juventus. Un trasferimento che ha fatto molto discutere, soprattutto per via della rivalità storica tra i bianconeri e la sua ex squadra, il Napoli. Tanti i messaggi di sconforto ed amarezza partiti dalla città partenopea, che però, si sa, a volte riesce a rispondere in modi alternativi. E in questa querelle, infatti, non poteva mancare il pastore a San Gregorio Armeno in onore dell’evento. Nella storica via del Presepe Napoletano, infatti, è possibile trovare due versioni di Sarri alla Juve: una, realizzata dal maestro Marco Ferrigno, raffigurante il mister con la tuta della Juve con la scritta “la voce del padrone“; l’altra, realizzata dal maestro Gennaro Di Virgilio, raffigurante l’allenatore toscano con la tuta della Juve ed un sacchetto di 30 denari in mano, chiaro riferimento al tradimento biblico per eccellenza ad opera di Giuda.

la statuetta di Sarri realizzata dal maestro Gennaro Di Virgilio

 

[FOTO ANSA]