Input your search keywords and press Enter.

San Vitaliano: ruba incasso dalle mani di una commessa incinta, arrestato

Non si è fermato neanche dinanzi ad una donna incinta, doveva portare a compimento il suo furto. Protagonisti della vicenda un 30enne di Tufino ed una commessa di un supermercato a San Vitaliano. Raffaele Vasterella, un cittadino di Tufino già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato nelle scorse ore per furto aggravato.

Nella sera di sabato 1 giugno si era recato in un supermercato di San Vitaliano poco prima dell’orario di chiusura, si era avvicinato ad una commessa, incinta al 7° mese, che stava svuotando la cassa per chiuderla e le aveva strappato dalle mani 220 euro, poi si era dileguato cercando di far perdere le sue tracce. Vasterella, tuttavia, è stato fermato poco dopo dai carabinieri, che erano impegnati in un servizio di pattugliamento in una fascia orario considerata a rischio. Il 30enne è stato bloccato tra la folla, condotto in caserma per le formalità dell’arresto e poi tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo; la refurtiva, invece, è stata recuperata e restituita al titolare dell’esercizio commerciale.