Input your search keywords and press Enter.

San Paolo Bel Sito : inaugurata scuola antisismica

Un salto nella modernità, partendo dai più piccoli, un salto dagli anni ’70 al 2016. L’Istituto comprensivo G.Costantini di San Paolo Bel Sito è stato inaugurato pochi giorni fa ed accoglierà circa 250 alunni. L’edificio è stato costruito con disposizioni antisismiche e con materiali speciali, come fibra di carbonio, lamelle in acciaio, cerchiaggio dei pilastri. “Un ponte con il passato, una scommessa con il futuro”, come ha affermato il direttore scolastico Roberto Valentini. Una scuola che era nel cuore dei sanpaolesi già da tempo; tantissimi bambini andavano a giocare nel campetto attiguo, tante società sportive hanno cominciato in quelle strutture le loro attività e tante hanno continuato a farlo per anni. Un edificio sicuro e colorato, capace di accogliere e avvolgere i bambini, fondamenta di una società civile e migliore. Un progetto finanziato da fondi europei e portato avanti, non senza bagarre politiche, da diverso tempo. Un progetto ispirato in parte da un evento tragico, come il sisma di San Giuliano, che vede il compimento proprio a poche settimane di distanza da un altro drammatico sisma, quello che ha colpito il centro Italia. “Ripensando anche a quei bambini, ai quali va la nostra dedica, non escludo che un giorno questa scuola si chiamerà I bambini di San Giuliano – ha affermato il sindaco Manolo Cafarelli al TG3, che poi conclude –  Mi sono ripromesso che mai i bambini a San Paolo saranno più entrati in una scuola poco sicura”. Un primo giorno di scuola speciale per i bambini di San Paolo Bel Sito, un ottimo obiettivo raggiunto nel territorio.

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.