Input your search keywords and press Enter.

Perchè Matteo Salvini non viene multato?

Matteo Salvini sta portando avanti il tour elettorale per sostenere i candidati leghisti nelle elezioni locali che si terranno il 20 e 21 settembre in diverse regioni d’Italia. La tappa di Benevento gli lascerà sicuramente un ricordo speciale. Clemente Mastella, sindaco di Benevento e vecchia conoscenza della politica nazionale, ha infatti incaricato la polizia municipale di multare il leader della Lega. Dalle foto e dai video diffusi dai tg e sui social è ben visibile come Salvini non abbia rispettato distanziamento sociale e non si sia preoccupato di utilizzare la mascherina. La multa ammonta a 600€ e la municipale beneventana ha provveduto a notificarla a Salvini e altri due senatori campani della Lega. Mastella ci ha tenuto a specificare come Salvini non sia stato l’unico sanzionato a Benevento e che la sua richiesta non è un attacco politico alla Lega.

Ma non era questa la prima volta in cui Salvini infrangeva pubblicamente le norme anti-Covid. In quasi tutte le sue uscite pubbliche, sia prima che dopo Benevento, si possono ben vedere selfie guancia a guancia con i sostenitori sono la normalità. Mascherina abbassata al collo, o in alcuni casi totalmente assente, e sorriso a favore di smartphone. Un rischio al quale il senatore leghista si espone, creando pericolo anche per chi gli si avvicina, purtroppo anche questi spesso senza mascherina. La sua pagina Facebook è una raccolta di infrazioni.

Viene da chiedersi come mai Mastella sia stato l’unico sindaco a chiedere conto del mancato rispetto delle norme alle quali tutti i cittadini sono sottoposti.

 

 

 

 

 

9 agosto – Viareggio

 

20 agosto – Piombino

21 agosto – Faenza

23 agosto – Trani

24 agosto – Crotone

25 agosto – Benevento

26 agosto – Agropoli

27 agosto – Caserta

30 agosto – Otranto

Marco Sigillo

Classe 1991, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazioni all’Università Federico II di Napoli. Appassionato di comunicazione e scrittura, collabora con 081news dal dicembre 2015, interessandosi soprattutto di temi di portata nazionale ed internazionale. Giornalista pubblicista dal 2019.