Input your search keywords and press Enter.

S.S.Nola, contro il Vitulazio non si va oltre l’1-1

Secondo pareggio consecutivo per il team nolano che in casa contro il Vitulazio non va oltre l’1-1. I primi 10 minuti sono di marca ospite, al 6′ Scarpato fa da sponda per Curcari che però non impensierisce Balbi; due minuti più tardi ancora il Vitulazio si fa vedere dalle parti di Balbi, scambio veloce tra Vanore e Scarpato, il tiro del numero 9 ospite però viene parato in due tempi dal portiere nolano. Al 12′ il primo squillo nolano, Caccavale svetta di testa su calcio d’angolo ma è tutto vano, il Signor Guida decreta fallo per gli ospiti. La prima azione importante della partita è di marca ospite, al 19′ Scarpato tira al volo e scheggia la traversa. La reazione dei locali non si fa attendere, al 6′ Dell’Anno lancia Nappi in profondità che tira, ma Pompeo devia in angolo. Al 26′ ancora i locali protagonisti, Porto cambia campo e pesca Dell’Anno sulla destra, l’esterno bruniano controlla ma tira al lato di Pompeo. Al 39′ episodio dubbio, Caccavale colpisce di testa su angolo, il pallone colpisce il braccio di un avversario ma per l’arbitro il contatto è involontario, sul ribaltamento di fronte Nacca pesca Scarpato che a tu per tu con Balbi spreca l’occasione del vantaggio. Un minuto più tardi è ancora Scarpato a divorarsi il gol, Insigne gli serve un pallone al bacio nell’area piccola, ma il numero 9 ospite spara clamorosamente alto. L’ultimo episodio del primo tempo è di marca nolana, Nappi si libera con un sombrero di un avversario ma la sua conclusione è parata da Pompeo.

Il secondo tempo cominicia com’era finito, Dell’Anno crossa per Nappi che stoppa di petto e spara verso Pompeo, ma il portiere del Vitulazio para. 3 Minuti più tardi ancora Nola pericoloso, Conte passa al centro per Della Marca, che dal limite tira a colpo sicuro ma Di Maio si immola e ribatte la conclusione. I pressing del Nola non si spegne e al 50′ è Caccavale a rendersi pericoloso, ancora un colpo di testa da calcio d’angolo, ma questa volta la palla colpisce l’esterno della rete. Il risveglio del Vitulazio si vede 5 minuti più tardi, scambio tra Insigne e Scarpato, il numero 10 ospite però si fa negare la gioia del gol da Balbi in uscita. Al 62′ brividi per il Nola, Caccavale tenta un passaggio azzardatissimo all’indietro che viene intercettato da Insigne, Balbi però è bravo a toccare la palla quanto basta per permettere a Zero di salvare sulla linea. La risposta del Nola arriva un minuto più tardi, passaggio in profondità per Di Biase che di tacco serve Antonio Della Marca al limite dell’area, il centrocampista neoentrato però d’esterno spara la palla lontano dalla traversa. Al 65′ il Vitulazio trova inaspettatamente il vantaggio, Scarpato crossa dalla sinistra, la palla prende una strana traiettoria e beffa tutti toccando il palo e finendo in rete. La reazione del Nola è veloce e rabbiosa; il monologo nolano infatti comincia al 69′, Nappi riceve un cross di Conte ma il colpo è debole, un minuto più tardi invece Caccavale anticipa un pallone a centrocampo ma il tiro è ancora una volta debole. Al 73′ esce allo scoperto il duo Caliendo-Di Biase. Il terzino crossa dalla sinistra ma Di BIase colpise debolmente di testa, 4 minuti più tardi il palo nega il gol a Di Biase, servito ancora una volta da Caliendo. E’ solo il preludio al gol; ancora Caliendo dalla sinistra, stavolta di Biase è preciso e insacca il pallone in rete. L’ultimo squillo della partita è di Giuseppe Della Marca, il regista nolano raccoglie un pallone vacante al limite dell’area, ma di piatto spara alto.

Ancora un passo falso, quindi, per il Nola che resta comunque senza sconfitte e con quattro risultati utili consecutivi.

“Non siamo partiti bene” afferma mister Santaniello a fine partita, che continua : “abbiamo sbagliato perchè ci siamo voluti spingere eccessivamente, con troppa voglia di dimostrare il nostro valore, concedendo troppo al Vitulazio. La reazione mi è piaciuta molto, tuttavia in generale non sono soddisfatto per la gara, ma sono concentrato, così come tutti i miei ragazzi, a ripartire subito e a far vivere ai nolani le emozioni che meritano”.

Da sottolineare l’affluenza allo stadio, che va sempre più in crescendo, segno di una passione che si sta rivitalizzando, dopo gli anni bui dei fallimenti e degli investitori “forestieri”.

S.S. Nola : Balbi, Manzo, Zero, Caccavale, Caliendo, Della Marca G., Sasso, Porto, Dell’Anno, Conte, Nappi

A disposizione : Spirito, Addeo, Alfieri, Della Marca A., Di Napoli, Pastore, Di Biase

Allenatore : Santaniello

Vitula F.C. : Pompeo, Nacca, Vanore, Benincasa, Della Gatta, Di Maio, Cuccari, Pellino, Scarpato, Insigne, Della Valle

A disposizione : DI Caprio, Patricelli, Cuccari, Benincasa, Capobianco,Faenza, Formicola

Allenatore : Villano

Reti : Scarpato (V) 65′, Di Biase (N) 79′

Arbitro : il Signor Guida di Torre Annunziata

di Nello Cassese

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.