Input your search keywords and press Enter.

[Il Bollettino] Il Nola vince con grinta, il Saviano va in Fuga, il Baiano vince il derby, sorpresa Marzano, male la Mariglianese

Agli archivi un altro weekend di calcio dilettantistico. Analizziamo insieme l’andamento delle formazioni dell’Agro Nolano – Baianese in questo fine settimana.

In Serie D è andata in archivio la ventiduesima giornata di campionato, la quinta di ritorno. Il Nola vola grazie alla bella vittoria casalinga contro il Licata, formazione siciliana ricca di qualità . Allo “Sporting Club” i bianconeri passano in vantaggio grazie alla magistrale punizione eseguita da capitan Guarro al 16′ del primo tempo. La gara è tesa, la posta in palio è alta. Espulsi i due mister, Esposito e Campanella, il direttore bruniano Francesco Montervino e il calciatore bianconero Serrano. Il giovane attaccante lascia i suoi in 10 per gran parte della sfida a causa di un ingenuo fallo di reazione. Nonostante l’inferiorità, la formazione nolana mette in campo una straordinaria prestazione, reggendo agli attacchi dei siciliani e chiudendo la contesa all’88’ con Faella, alla seconda rete in maglia Nola, per il definitivo 2-0. Perfetta situazione di classifica: i punti dalla zona calda sono 7 così come quelli dalla zona playoff. La prossima gara vede impegnato il Nola nella complicata trasferta sul campo dell’FC Messina.

In Eccellenza, girone A, il Pomigliano è quinto a quota 38 punti dopo la vittoria di misura conquistata sul campo della Nuova Napoli Nord, 1-0 il finale. La Mariglianese, nonostante un buon gioco, perde in casa per mano dell’Afragolese: finisce 3-1 in favore della capolista. La salvezza è lontana solo 3 punti. Nel girone B ritorno alla vittoria per la Palmese. Tra le mura amiche,l i rossoneri superano all’inglese la formazione dell’Angri. Il finale è di 2-0, la testa della classifica dista un solo punto. Polisportiva Santa Maria Cilento 46, Palmese 45.

Nel campionato di Promozione, girone C, fuga per la vittoria del Saviano che, complici i risultati delle principali antagoniste, allunga il divario sulla seconda a +8. In casa contro il Manocalzati i neroverdi si aggiudicano il bottino pieno grazie all’1-0 finale firmato Ascione. Pareggio a reti bianche tra San Vitaliano e la terza della classe Solofra. Il Marzano conquista la vittoria nella gara interna contro il Cimitile, risultato di 1-0. Il derby del mandamento, CarotenutoBaiano, va ai granata. I baianesi vanno in vantaggio per 3 volte in questa gara, il Carotenuto si sveglia troppo tardi mettendo a segno due reti nei minuti di recupero del secondo tempo. Finisce 3-2 in favore del Baiano.

Nel campionato di Prima Categoria, girone C, colpo esterno dell’Atletico Marzano che sul campo dell’Olympic Salerno guadagna 3 punti importanti grazie al punteggio finale di 2-1. Termina 1-1 invece la sfida tra Atletico Baiano e Sporting Domicella. Riposa il Casamarciano.

Girone E di Seconda Categoria: al comando c’è il R.U.S. Vico. Testa della graduatoria consolidata grazie alla vittoria esterna contro il Real Avellino, 1-0 il punteggio finale. Lo Sperone perde in casa 4-1 contro il Contrada; perde con lo stesso risultato, in trasferta, anche la Nuova Vapor Marzano contro il Santa Lucia di Serino. Nel girone F ancora in testa i leoni blu di Visciano che nella speciale gara contro il Total FC si impongono per 1-0. Scisciano corsaro sul campo dell’Ercolanese, vittoria per 1-0. Vince in casa per 1-0 anche il Sasso contro il King Sport Napoli. Pesante disfatta invece per il Cicciano: sul campo del Fox Soccer finisce 6-0.

Non ha giocato nel weekend la Terza Categoria. 

Giorgio Lisio

Collaboratore appassionato di temi di attualità e sport. Cronista di redazione dell'emittente televisiva Videonola. Giornalista pubblicista dal 2019.