Input your search keywords and press Enter.

Respinto in Parlamento l’emendamento di Paolo Russo per estendere i benefici di legge anche ai patrimoni immateriali dell’Unesco

L’emendamento proposto dall’Onorevole Paolo Russo per adeguare la legge sulle Misure speciali di tutela e fruizione dei siti di interesse culturale, paesaggistico e ambientale, inseriti nella lista del patrimonio mondiale alla Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale è stata rigettata e dichiarata inammissibile dal Parlamento, scatenando la dura reazione da parte di Forza Italia che, come spiega lo stesso Paolo Russo in una dichiarazione riportata su nonsolonola.it, ha fatto ricorso contro la decisione: “Lotteremo per far sì che i patrimoni culturali come la Festa dei Gigli ricevano la giusta attenzione, promozione, valorizzazione e soprattutto risorse e finanziamenti”.