Input your search keywords and press Enter.

Difende la fidanzata dai rapinatori ma viene sparato: morto un 24enne

Tragedia a Roma. In zona Colli Albani un 24enne, Luca Sacchi, è stato colpito alla testa da un colpo di pistola alle 23.20 del 23 ottobre. Il giovane, un personal trainer, è morto dopo il ricovero all’ospedale San Giovanni. Il giovane aveva difeso la ragazza da un tentativo di furto, i malviventi però hanno aperto il fuoco ferendolo mortalmente alla testa. Sacchi si stava dirigendo con la fidanzata 25enne al pub John Cabot, dove erano in attesa i loro amici. Nei pressi dell’entrata due uomini gli si sono parati davanti chiedendo lo zaino alla ragazza che, nonostante stesse per consegnarglielo, è stata colpita alla testa. Il 24enne si è posto a difesa della fidanzata mauno dei due ha sparato. In quel momento in strada c’erano pochi testimoni (erano appena finite le gare di Champions League, ndr), ma alcuni avrebbero identificato i due ladri come italiani dall’accento romano che poi sono fuggiti a bordo di una Smart bianca. È partita la caccia all’uomo per arrestare i due rapinatori.