Input your search keywords and press Enter.

Ragazzini assaliti da baby gang senza motivo, è allarme a Fuorigrotta

Ancora violenza gratuita a Napoli, ancora adolescenti coinvolti. Succede a Fuorigrotta, dove un gruppo di adolescenti è stato aggredito e pestato senza motivo. Sono giovanissimi, circa 10 anni, assetati di “potere” e rispetto ed aggrediscono i più deboli, perchè in alcune zone vive sereno chi è più forte, in alcune zone vige ancora la regola del più forte. Fuorigrotta è stata rivalutata e abbellita con nuove opere pubbliche, ma nell’ultimo periodo il pericolo di una nuova baby gang seriale è sempre più forte. A lanciare l’allarme è il Mattino che racconta l’episodio dell’ultima aggressione. Sabato scorso un gruppo di ragazzini di ritorno dalla loro serata sono stati aggrediti all’altezza di Piazza Italia. Gli avventori, un gruppo di ragazzini di 10 anni, si avvicinano al gruppo di amici e cominciano ad istigarli ma i ragazzi non rispondono e passano avanti. Passano pochi minuti e le giovani vittime sono avvicinate da alcuni ragazzi più grandi in scooter che accusano i ragazzini di non aver mostrato “rispetto”. Volano offese, schiaffi e qualche pugno. Una delle vittime tenta di reagire ma viene percossa anche da terra. Dopo poco la lite finisce e gli avventori, appagati da questa violenza senza motivo, rimontano in sella e vanno via. Il Mattino riferisce che non sarebbe la prima volta e che gli abitanti del posto, dove le molte denunce, stanno cominciando ad evitare la zona.