Input your search keywords and press Enter.

Quest’anno l’influenza colpirà 6 milioni di italiani. Quali i sintomi? E quando è utile vaccinarsi?

“I primi casi di influenza arriveranno in Italia all’inizio di novembre, con il freddo intenso. Ma, dopo Natale, l’influenza si diffonderà maggiormente.

Si prevedono 6 milioni di casi, ma i sintomi non dovrebbero essere molto aggressivi”, spiega il virologo dell’Università di Milano, Fabrizio Pregliasco.

I sintomi saranno: febbre brusca, dolori muscolari e affezioni respiratorie.

I virus influenzali che provocheranno l’influenza dell’inverno 2014-2015, sono tre: l’H California, H3 Massachutes, e B Texas.

Tutti virus conosciuti e previsti nel vaccino, ma le persone colpite saranno molte.

Pazienti più a rischio: gli anziani e chi soffre di malattie cardiache e respiratorie

Quando è utile vaccinarsi? Il periodo ideale per vaccinarsi sarà a fine novembre. L’esperto a questo proposito sottolinea: “La vaccinazione è consigliabile a tutti ma và valutata in funzione delle condizioni di salute personali”