Input your search keywords and press Enter.

Quarto: il M5S espelle il sindaco Rosa Capuozzo

“Rosa Capuozzo è stata raggiunta da un provvedimento di espulsione dal Movimento 5 Stelle per grave violazione dei suoi principi. Perché siamo il Movimento 5 Stelle e non un Pd qualsiasi”.
Queste le dure parole apparse stamattina sul blog di Beppe Grillo che mettono così a serio rischio il mandato di sindaco di quella che era stata la prima poltrona di primo cittadino occupata dal M5S in Campania. Nel post vengono riportate anche le dure motivazioni che hanno condotto a questa decisione: “È dovere di un sindaco del Movimento 5 stelle denunciare immediatamente e senza tentennamenti alle autorità ogni ricatto o minaccia che riceve. Perché noi siamo geneticamente diversi dai partiti che invece di sbattere la porta in faccia alla criminalità organizzata, come fatto a Quarto, la fa accomodare e sedere al proprio tavolo per spartirsi la torta. La nostra differenza sta proprio nel non predicarla solamente, l’onestà, ma nell’applicarla giornalmente. Come diceva Paolo Borsellino in riferimento alla necessaria pulizia da fare all’interno dei partiti, non bisogna soltanto essere onesti, ‘ma apparire onesti’, al di fuori di ogni dubbio e al di sopra di ogni sospetto”.
Le reazioni del mondo politico e della stessa interessata non tarderanno ad arrivare e il caso continuerà ad infiammare l’opinione pubblica per i prossimi giorni.

di Vincenzo Persico