Input your search keywords and press Enter.

Quando parcheggiare diventa pericoloso, a Napoli un parcheggiatore abusivo aggredisce un automobilista

Poche parole e poi le botte; davanti ad un garage a Napoli un automobilista è stato aggredito da un parcheggiatore abusivo. Le foto dell’accaduto hanno fatto il giro del web e il tutto è già stato segnalato alla polizia municipale e alla magistratura. Come riporta “il Mattino”, l’evento si sarebbe svolto davanti all’entrata di un garage, la cui amministratrice aveva già denunciato parecchie volte eventi del genere.

“Ogni giorno entrano all’incirca 50 auto, e il mio garage ne può contenere 300. I parcheggiatori fermano le auto e convincono gli automobilisti a non entrare, parcheggiando anche in terza fila, oppure in un’area che era destinata ad un parco giochi per bambini, la stessa area che io avrei voluto fornire di giostrine”

Commenta così la giovane amministratrice del garage tramite “il Mattino” e continua :

“sono giovane e se continua così sarò costretta a lasciare Napoli per il mio bene, dovrò costruirmi un futuro lontano dalla mia terra”

E’ un evento tragicamente non insolito, la questione dei parcheggiatori abusivi è ben nota alla comunità napoletana ed interessa anche la provincia. Ogni cittadina infatti ha la sua dose di parcheggiatori abusivi; conosciuti ed apprezzati dalla comunità, disperati che cercano di racimolare qualche soldo per campare o semplicemente strane personalità che, con fare a volte anche intimidatorio, chiedono soldi per un servizio che in realtà non concedono, quasi come una concessione non scritta per dover parcheggiare la propria auto. Esistono varie categorie, è tuttavia sbagliato fare di tutta l’erba un fascio, non tutti hanno queste qualità e non tutti hanno questi comportamenti. Ciò che è certo è che la “napoletaneità” ha preso altri due “bei schiaffoni in faccia”; ma siamo proprio sicuri che le amministrazioni comunali stiano facendo di tutto per un loro sano inserimento in società?

di Nello Cassese

Le foto sono state prese dal sito internet de “il Mattino”

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.