Input your search keywords and press Enter.

Il punto sulla Serie A: Napoli e Juve tentano la prima fuga, il Sassuolo ferma l’Inter

La diciottesima giornata di campionato annuncia già la prima mini fuga in testa alla classifica: il Napoli e la Juventus staccano l’Inter e tentano il primo allungo nella lotta scudetto. I partenopei vincono contro la Sampdoria al San Paolo: succede tutto nel primo tempo, quando il Napoli si vede costretto a rimontare per due volte lo svantaggio, fino al 3-2 firmato Hamsik. Lo slovacco miglior marcatore della storia del Napoli con 116 reti. La Juventus vince di misura contro la Roma nel posticipo domenicale: in gol l’ex Benatia, che regala i tre punti alla vecchia signora e permette alla sua squadra di restare attaccata al Napoli. Cade di nuovo l’Inter, alla sua seconda sconfitta consecutiva: stavolta è il Sassuolo a fermare i nerazzurri. Ennesima sconfitta per i cugini rossoneri del Milan: il diavolo perde in casa contro l’Atalanta per 2-0 e si ritrova ormai nella parte destra della classifica. In coda si registra il fondamentale successo del Genoa sul Benevento: il grifone vince di rigore nei minuti di recupero, dopo aver rischiato di perdere una gara molto combattuta. La Spal invece rimonta il doppio svantaggio contro il Torino e blocca i granata sul 2-2, mentre il Crotone viene asfaltato dalla Lazio con un sono 4-0 all’Olimpico. Con lo stesso punteggio l’Udinese strapazza il Verona, mentre la Fiorentina vince di misura sul campo del Cagliari. La classifica vede il Napoli sempre capolista con 45 punti, la Juve segue a 44. Staccata leggermente l’Inter a 40, ferma la Roma a 38. In coda il Genoa si porta a 17 punti scavalcando, in un sol colpo, ben tre squadre

Francesco Mazzocca

Laureato in Giurisprudenza, appassionato di calcio e di politica. Ha collaborato con Cronache della Campania, ha una passione viscerale per il giornalismo che lo ha portato a diventare giornalista pubblicista presso l'ODG della Campania.