Input your search keywords and press Enter.

“Il demone della provvigione”: un timore da sfatare

Quando abbiamo deciso di intraprendere questa rubrica, eravamo noi in primis parzialmente informati sul modo di operare di un’agenzia immobiliare e soprattutto scettici verso quale “mostro” si celasse dietro l’agente immobiliare. Ma, appena entrati in contatto con Studio Immobiliare Uno e scambiate due chiacchiere senza la solita retorica, ci siamo accorti che tutto ciò che riguarda il mondo dell’immobiliare ha bisogno di professionisti che svolgono un lavoro certosino e che, soprattutto, oltre vendere e fittare una costruzione, un immobile, una stanza, trattino uno dei beni più importanti, un concetto che concentra valori a noi italiani molto forti: la casa, la famiglia. Senza avere chiaro questo dikat non si potrebbe fare questo mestiere. Ed ecco allora che dietro il “Demone della Provvigione” c’è un mondo fatto di passione, sacrificio e conoscenza del prodotto a 360 gradi. A partire dalla valutazione della scelta migliore per il cliente, passando per le pratiche contrattuali fino ad arrivare alla conclusione: questo demone si trasforma in un angelo che segue passo passo tutte le situazioni che si possono presentare durante il percorso.

Ma perchè quindi scegliere un agente immobiliare? Non sarebbe meglio vendere casa in maniera autonoma? A tanti questo pensiero balla per la testa, in molti si lasciano anche andare e si gettano, da neofiti, nel mondo dell’Immobiliare, credendo che senza dei professionisti del settore riusciranno ad avere migliori risultati e a costi nettamente inferiori. Questo luogo comune è però da sfatare. Affidarsi ad un’agenzia immobiliare porta benefici dal punto di vista della qualità del lavoro, ma anche un risparmio di tempo. Un lavoro che va oltre il semplice acquisto del cartello “VENDESI” dal tabaccaio giù all’angolo o il caricamento di un annuncio sulle grandi piattaforme immobiliari. A ben vedere, affidarsi a dei professionisti conviene sempre. In questa disamina ci vengono in aiuto gli agenti di Studio Immobiliare Uno. Vendere casa per loro si trasforma in una sorta di missione, una ricerca capillare ed un lavoro meticoloso per dare “ad ognuna la sua casa”. L’agenzia immobiliare, e in particolare lo Studio Immobiliare Uno, si trasforma in un vero e proprio team di lavoro multicompetente e mulisettoriale. Tecnici specializzati, consulenze ad hoc, ricerche di mercato sul territorio, indagini su costi e prezzi, agevolazioni e partnership di settore. Insomma, un lavoro tout court che porta risparmi di tempi e di energie psicofisiche al proprietario. Il tutto nella massima trasparenza e nel rispetto del cliente. “Quando ci consegnano le chiavi di casa cominciamo un lavoro che è significativo – ci raccontano gli agenti di Studio Immobiliare Uno – sentiamo una responsabilità forte“. Una responsabilità che li porta a raccogliere tutto in una banca dati, soprattutto i dati di chi accetta di visitare la casa, il quale può farlo solo se risponde ai requisiti di sicurezza dello Studio. Il cliente prima di tutto, la sicurezza prima di tutto.

Un lavoro a 360 gradi. Non a caso, grazie a diverse partnership con altre imprese del territorio, Studio Immobiliare Uno per esempio riesce spesso a proporre convenzioni allettanti per i clienti. Le ultime, in ordine di tempo, sono proprio quelle per il periodo natalizio. Con il “Christmas Home”, infatti, se entro il 6 gennaio si acquista un immobile segnalato dallo Studio si potrà avere il 50% di sconto sulla spesa di arredo presso il centro arredamenti “Grasso” di Marigliano. Un’iniziativa che si aggiunge a quella creata in sinergia con l’agenzia di viaggi “Acapao Viaggi” di Saviano: se si acquista un immobile tramite Studio Immobiliare Uno entro il 18 gennaio, si otterrà un voucher regalo per un pernottamento di 2 notti in hotel a 4 stella in una città a scelta tra Roma, Firenze e Venezia.

Insomma, siamo proprio convinti che non sia la scelta giusta affidarsi a dei professionisti?