Input your search keywords and press Enter.

Nola: torna il Pranzo dell’Epifania per i più bisognosi

Torna, come da tradizione, anche quest’anno il Pranzo dell’Epifania organizzato dall’Associazione Preghiera Poveri Pace Amici di Sant’Egidio. Una ritualità che ormai dona un sorriso ed una speranza a più di 300 bisognosi nella prima festività del nuovo anno. Donne, bambini, uomini, italiani e stranieri. Tutti allo stesso tavolo, tutti cittadini meno fortunati che meritano un aiuto. Gli Amici di Sant’Egidio, con molto sacrificio e grazie all’aiuto di tanti benefattori, offriranno il pranzo dell’Epifania a quasi 300 indigenti e senzatetto. Migranti, italiani, extracomunitari, stranieri. Tutti possono trovare un aiuto e il rituale appuntamento dell’Epifania solidale ne è un esempio. L’anno scorso noi stessi avevamo in prima persona partecipato, quell’esperienza era poi confluita nel reportage sui senzatetto a Nola.

Per realizzare anche quest’anno la lodevole iniziativa, gli organizzatori sono alla ricerca di : cioccolatini, caramelle, panettoni, frutta fresca, frutta secca, acqua, bibite, tovaglioli, shampoo, bagnoschiuma, piatti, bicchieri, posate (di colore rosso). Insomma, tutto quello che può servire per regalare una festività dignitosa ai meno fortunati. Si ricorda, inoltre, che l’appuntamento con i volontari è fissato per ogni venerdì dalle 19.30 in poi alla chiesa del Gesù a Nola, dove si distribuiscono cibo e vestiti per indigenti e senzatetto.