Input your search keywords and press Enter.

Pozzuoli: sgomberate 22 famiglie per il cedimento del terreno

Ventidue nuclei familiari sono stati sgomberati, nella tarda serata del 13 novembre, a scopo precauzionale da un condominio di via Barletta, nella zona del lungomare di Pozzuoli. Lo fa sapere l’ANSA, che parla di un allontanamento delle famiglie dalla propria residenza resosi necessario per il distacco di un grosso quantitativo di terreno dalla parete a strapiombo posta a circa tre metri dal fabbricato.

L’operazione è scattata dopo il sopralluogo effettuato dai Vigili del Fuoco, fatti intervenire da alcuni condomini allarmati dal movimento franoso. Il sindaco, Vincenzo Figliolia – fa sapere ancora l’ANSA – informato della gravità della situazione, ha disposto lo sgombero “ad horas” (in breve tempo) con apposita ordinanza. L’amministrazione, nel contempo, si è attivata per cercare una sistemazione provvisoria per le persone sgomberate. Nel frattempo verranno poste in essere le operazioni di rimozione del terreno, di verifica delle strutture, delle fondazioni e di messa in sicurezza del costone franato.