Input your search keywords and press Enter.

Il pomodoro a pendolo , unico per bontà e rarità, è DOP dal 2009

Il pomodoro a pendolo è un DOP della Regione Campania dal 2009.

Ha una forma ovale, allungata, lievemente a cuore.

Tradizionalmente questo tipo di pomodori, sono raccolti  a grappolo e appesi  fuori i balconi.

Per la loro buccia spessa si possono conservare a lungo e sono buonissimi da mangiare sulle friselle e per preparare brodi caldi.

Famoso è lo spaghetto col pomodorino a pendolo, un’unicità della cucina campana.

Sono detti anche pomodorini vesuviani, perché vengono coltivati in terreni vulcanici, montagnosi, dunque ad alta quota.

Sono coltivabili, perciò, in zone limitate, di conseguenza costano un po’ di più rispetto alle altre varietà di pomodori.