Input your search keywords and press Enter.

Piscinola: ucciso il 30enne Daniele Stara in un agguato

Daniele Stara, di 30 anni anni, è stato ucciso nella sera di mercoledì intorno alle 21:15 a Piscinola, un omicidio che ha tutti i contorni per essere identificato come un’esecuzione di stampo camorristico. Il giovane, residente nel Rione Salicelle di Afragola, e già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti per droga; quella volta aveva deciso di passare una serata con la sua fidanzata recandosi nel quartiere a Nord della città di Napoli. Una decisione fatale per l’uomo che proprio lì perderà la vita a seguito di un raid, rapido e immediato, da parte dei killer che, come nel più classico degli omicidi di stampo camorristico, hanno puntato senza esitazione la pistola contro Stara colpendolo alla schiena e alla testa, freddandolo quasi all’istante. Al momento dell’arrivo degli uomini delle forze dell’ordine il 30enne era già morto ed ora non resta che affidarsi alle immagini delle diverse telecamere della zona per ricostruire la dinamica esatta dell’omicidio. Gli inquirenti inoltre dovranno far luce sui motivi che hanno spinto i killer ad agire.

 

di Vincenzo Persico